DANIELE POTENZONI: LA DISPERAZIONE DEL PADRE

Il 36enne è misteriosamente scomparso 6 mesi fa presso la metropolitana di Roma

Il papà di Daniele Potenzoni, il signor Francesco, è disperato per la scomparsa del figlio. Da circa sei mesi non si hanno più notizie di Daniele (36 anni) scomparso misteriosamente presso la metropolitana di Roma. L'uomo ha dichiarato: . Chiedo aiuto, oramai sono rimasto da solo a cercare mio figlio". La telecamera della metropolitana ha ripreso gli ultimi movimenti del ragazzo poco prima della sua sparizione. Daniele Potenzoni è un giovane con problemi psichici, ma è assolutamente innocuo ed ora avrebbe presumibilmente la barba ed i capelli lunghi. L'uomo è sparito il 10 Giugno scorso.

 

Molti i media che si sono occupati del caso, partendo dal noto programma di Rai 3 Chi l'ha visto? per arrivare alla rivista settimanale Giallo. Francesco Potenzoni è oramai allo stremo delle forze, è solo e non ce la fa più a reggere un dolore ed una responsabilità così grande. L'uomo ha riferito: "Se avvistate mio figlio, avvicinatevi e trattenetelo ... Il suo naso è inconfondibilmente un pò schiacciato a causa di una malformazione, per favore non lasciatemi solo in questo dramma. Per trovare Daniele abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti".

 

 

Daniele Potenzoni è originario di Pantigliate in provincia di Milano ed era giunto a Roma per assistere ad un'udienza di Papa Francesco, insieme ad un gruppo di disabili. Ad accompagnarli vi erano 4 assistenti sociali. Intanto su Facebook è nato un gruppo dedicato al ragazzo, intitolato: "Daniele Potenzoni" che potete cliccare qui. Indetta anche una petizione agli organi competenti che potete trovare QUI  

 

Ci auguriamo che il signor Francesco possa riabbracciare presto suo figlio e che questa drammatica storia possa avere come epilogo un lieto fine.