Autismo e ABA: importante delibera ASL BN

L'istanza di una famiglia beneventana, suffragata da un'efficace consulenza legale, ha prodotto un'interessante determina che fissa un significativo

 

precedente per tutte le famiglie campane che convivono con la sindrome autistica. La presa in carico del Sistema Sanitario Regionale deve essere

 

IMMEDIATA, improntata alla statuizioni della Legge 134/2015 e alle evidenze scientifiche della Linea Guida 21 I.S.S., QUALIFICATA (l'ABA deve essere di

 

qualità certificata BACB), INTENSIVA (nella determina si concedono 30 ore settimanali di terapia e 8 mensili di supervisione), deve garantire la

 

CONTINUITA' ASSISTENZIALE da parte degli operatori professionali che hanno già in carico il paziente (LIBERAMENTE SCELTI  dalla famiglia)

 

eventualmente assunti da parte della stessa ASL con contratti di lavoro autonomo ex art. 7 D.Lgs. 165/2001. Un plauso alla tenacia della famiglia M. che

 

ha ottenuto un risultato significativo per tutte le persone con autismo residenti in Regione Campania e non solo.

 

In allegato la documentazione che può servire a tutte le famiglie a questo link: http://89.31.74.114/AlboPretorioASL/ente/storicoPubblicazioni.aspx?comune=asl1&tipoid=-1

 

 

Associazione ONLUS Autismo Fuori dal Silenzio