Autismo, Shultz (SeD): Dichiarazione Caputo adotattata da Parlamento Ue

(AGENPARL) – Bruxelles, 07 set 2015 – La Dichiarazione scritta promossa da Nicola Caputo e sottoscritta da centinaia di parlamentari è stata adottata dal Parlamento europeo. Ad annunciarlo lo stesso presidente Martin Shultz nel corso dell’apertura della seduta Plenaria di Strasbugo. Grande soddisfazione è stata espressa dal Parlamentasre del Pd Nicola Caputo che ha promosso la dichiarazionescritta poi sottoscritta da più di 400 parlamentari di tutti i gruppi politici. “Questa dichiarazione appena adottata dal Parlamento mira a costruire una strategia europea che incoraggi la ricerca sull’autismo, l’elaborazione di studi di prevalenza e lo scambio di migliori pratiche in materia di interventi basati sull’evidenza per i bambini con autismo, nonché lo sviluppo di servizi di abilitazione per gli adulti. – spiega Caputo – Bisogna saper rispondere alle sfide affrontate dalle persone con autismo”. “Sono 5 milioni di cittadini che soffrono di autismo nell’UE – spiega ancora l’europarlamentare del Pd –  è necessaria una risposta strategica con  l’obiettivo di aiutare le persone colpite a sviluppare le loro capacità contribuendo a fronteggiare le difficoltà di chi soffre di questa malattia”. Nel ringraziare tutti i parlamentari che con convinzione hanno sottoscritto la Dichiarazione sull’autismo il  Parlamentare europeo Nicola Caputo annuncia una iniziativa sull’autismo che si terrà il 29 settembre a Bruxelles in collaborazione con l’associazione “La Forza del Silenzio”. “Una occasione – spiega – per fare il punto su tutte le attività in essere con tutti i soggetti attivi nel campo della ricerca, della cura e del trattamento di questo disturbo”.