Assegnazione Bene Confiscato alla Camorra all'Associazione Autismo Fuori dal Silenzio

L'Associazione Autismo Fuori dal Silenzio è lieta di comunicare che a seguito del bando esposto pochi mesi fa  per l’affidamento dei beni confiscati alla criminalità volge oggi al termine con l’aggiudicazione dell’immobile sito alla via Risorgimento. L’apparamento è stato assegnato per i prossimi sette anni all’Associazione Autismo Fuori dal Silenzio.

 

L'Associazione tutta esprime la propria felicità per tale notizia in particolar modo perchè finalmente sul territorio paganese si possano attuare progetti e attività per tanti bambini/ ragazzi affetti da autismo aiutando il più possibile le famiglie che non possono permettersi di attuare ciò che è l'Analisi del comportamento Applicata già inserite nelle LG21 ma non applicate a livello nazionale.

 

L'Associazione tutta ringrazia il Sindaco Salvatore Bottone , l'Associazione "La Forza del Silenzio" in modo particolare al presidente Vincenzo Abate per esserci stati vicini in questo percorso e con il quale per alcuni anni esponenti della nostra associazione (Marco Cercola ) hanno collaborato con essa, tutte le persone, i volontari, gli operatori che hanno creduto in noi e con i quali continueremo a svolgere tutto ciò che è possibile per aiutare le famiglie.

 

 

 

Associazione ONLUS Autismo Fuori dal Silenzio